Pasta E Fagioli Con Lo Stinco

Ingredienti per 4 persone

200 G Pasta Tipo Maltagliati
50 G Burro
1 Stinco Di Maiale
400 G Fagioli Secchi
2 Cucchiai Salsa Di Pomodoro
1/2 Cipolla Tritata
1 Dado
1 Costa Sedano
1 Manciatina Prezzemolo
1 Foglia Alloro
Formaggio Parmigiano Grattugiato
Olio D’oliva Extra-vergine
Peperoncino
Sale

Preparazione

Fate ammollare i fagioli per una notte intera. Tritate la cipolla, il sedano, e il prezzemolo, fate soffriggere il trito in un tegame capace con il burro e qualche cucchiaiata d’olio, aggiungete il peperoncino e la foglia di alloro. Fate rosolare nel trito lo stinco di maiale dopo che lo avrete sgrassato con molta cura. Versate i fagioli risciacquati e scolati e coprite con 150 cl d’acqua calda, salate e aggiungete la salsa di pomodoro. Lasciate sobbollire a fiamma molto bassa per almeno 3/4 ore. Togliete la metà dei fagioli e lo stinco e passate tutto il resto al setaccio riducendolo in una purea liquida. Rimettete i fagioli nella zuppa e aggiungete il dado facendo addensare, se necessario, il liquido. Tagliate la polpa dello stinco a dadini grossolani e rimettetela nel tegame aggiungete i maltagliati. La zuppa sarà migliore se lasciata riposare per una mezz’oretta prima di servirla con parmigiano grattugiato e un filo d’olio d’oliva extra-vergine.

Lascia un commento