Cucinare e pesare senza la bilancia. Pesi e misure in cucina.

Sembrerà strano, ma non tutte le cucine sono fornite di una comodissima bilancia da cibi. Magari è stata rotta e non l’abbiamo ricomprata, o magari non abbiamo mai avuto la necessità di fare un dolce e pesare gli ingredienti.
Ecco perché può risultare molto utile riuscire a sostituire nel modo migliore una bilancia usando semplicemente un cucchiaino, un cucchiaio  o un bicchiere.
Se riusciamo in questo avremo la cucina in pugno…o comunque saremo a buon punto, forse è meglio dire così.

Utilizzando un cucchiaino da caffè potremo avremo più o meno queste misure:

  • un cucchiaino  di sale fino ha un peso di 8 gr;
  • un cucchiaino di zucchero a velo equivale a 4-5 gr;
  • un cucchiaino di zucchero semolato (normale) equivale a 5-6 gr;
  • un cucchiaino di farina o cacao equivale a 5 gr;

Un cucchiaio da minestra invece è tre volte più grande di un cucchiaino, ci basterà quindi moltiplicare per tre:

  • un cucchiaio di sale equivale a 24 gr;
  • un cucchiaio di zucchero a velo equivale a circa 15 gr;
  • un cucchiaio di zucchero semolato equivale a circa 18 gr;
  • un cucchiaio di riso equivale a circa 15 gr;
  • un cucchiaio di pangrattato equivale a circa 8-10 gr;

Un bicchiere (per bere) equivale a circa 15 cl di liquido, ad esempio acqua, latte o vino. Oppure:

  • un bicchiere equivale a circa 180 gr di riso;
  • un bicchiere equivale a circa 160 gr di lenticchie;
  • un bicchiere equivale a circa 100 gr di farina;

Adesso anche senza bilancia potrete azzardare a cucinare un bel dolce.

 

Foto credits | Tahini

Lascia un commento