Coniglio Stufato Con Peperoni

Ingredienti per 4 persone

600 G Peperoni Di Colori Diversi
2 Peperoncini Piccanti
1 Coniglio Di 1200 G Pronto Per La Cottura
Sale
Pepe Bianco
1/2 Tazza Farina
30 G Burro
80 G Brunoise Di Cipolla
1 Spicchio Aglio Tritato
1 Rametto Timo
1 Rametto Rosmarino
1 Foglia Alloro
12 Cl Brodo Di Vitello O Di Pollo
12 Cl Vino Bianco Secco
1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato

Preparazione

Private i peperoni e i peperoncini dei semi e delle membrane bianche interne, quindi tagliate a listarelle i primi e a dadini i secondi. Preparate il coniglio per la cottura: tagliatelo in otto pezzi di dimensioni uniformi, cospargete questi con sale e pepe e poi passateli nella farina, scuotendoli leggermente per eliminare quella in eccesso. Fate fondere il burro in una casseruola e rosolatevi uniformemente i pezzi di coniglio a fuoco vivo, dopodichè toglieteli dal recipiente. Fate rosolare nello stesso condimento la cipolla, l’aglio e i peperoni, a fuoco dolce per 4-5 minuti, quindi unite il peperoncino e lasciate cuocere per 10 minuti. Rimettete il coniglio nella casseruola, cospargetelo con le erbe e bagnatelo con il brodo. Fate cuocere a fuoco basso per altri 10 minuti. Trascorso questo tempo, versate il vino e fate cuocere a recipiente coperto per 30-40 minuti. Infine cospargete la preparazione con il prezzemolo tritato e servitela insieme a pasta o riso in bianco. Vino: Fontanacalda rosso (rosso della Valle d’Aosta).

Lascia un commento