Ecco a voi le frittelle (o acrats) alla Giamaicana!!!

Ingredienti per 6 persone

250 g di gamberetti sgusciati
150 g di farina
1 foglia d’alloro
1 uovo
1 albume d’uovo
2 chiodi di garofano
2 limoni
1 cucchiaio di olio d’oliva
400 g di olio d’arachidi
2 porri
sale
pepe

Preparazione

Oggi vi proponiamo un tipico piatto giamaicano, le Acrats di Gamberi! Un piatto che viene proposto si come antipasto, ma che a nostro parere va bene anche come secondo di pesce!

Per prima cosa prepariamo una pastella molto concentrata raggiungibile con un mix di farina, tuorlo, olio di oliva e qualche cucchiaiata d’acqua tiepida salata.
Una volta che il composto acquista uno stato omogeneo, lo copriamo e lo facciamo riposare  in un luogo tiepido per un paio d’ore.

E’ giunta l’ora dei gamberetti!!! Li lessiamo in acqua salata insieme a una o due code di porro (a vostro piacimento), i chiodi di garofano, una foglia di alloro e ovviamente un po’ di scorzetta limone.
Ovviamente li scoliamo bene una volta cotti, li liberiamo dagli aromi, li tagliamo a pezzetti (due o tre) e raccogliamo il tutto in una terrina insieme al porro tritato (la parte bianca rimasta).

Passate le due orette, incorporiamo gli albumi alla pastella, attenzione però, solo dopo averli battuti a neve.  Poi mescoliamo i gamberetti.
Scaldiamo l’olio di semi in un tegame da frittura. Appena bollente, inseriamo il preparato a cucchiaiate. Quando ogni  frittella raggiunge la sua doratura lo raccogliamo con una schiumarola e lo asciughiamo  su carta assorbente.

Alla fine di tutto possiamo guarnire il vassoio di acrats, cosparse di sale e pepe, inserendo degli spicchi di limone.

Che dirvi….buon pranzo o cena!

Lascia un commento